Caricamento

Pata Riviera di Rimini Round: a Misano la settima prova del Mondiale Superbike.

Notizie dalla Motor Valley
Pata Riviera di Rimini Round: a Misano la settima prova del Mondiale Superbike.

Da venerdì 21 giugno prende il via il weekend del Pata Riviera di Rimini Round, la settima prova del Motul FIM Superbike in programma al Misano World Circuit. Occhi puntati sul capolista Alvaro Bautista, che dovrà difendere il primato dagli attacchi di Jonathan Rea, ma anche su Michele Pirro, che torna in Superbike come wild card in sella alla Panigale V4 R del Team Barni.

Il Riviera di Rimini Round nel cuore della stagione

L'ultimo round di Jerez ha diminuito il distacco tra Bautista e Rea. I due piloti, favoriti per la vittoria del titolo iridato, si trovano così a Misano per quello che potrebbe risultare uno snodo cruciale della stagione.

Una pista, quella di Misano, particolarmente cara al campione del mondo in carica, Jonathan Rea, che proprio in Romagna ottenne la sua prima vittoria nel WorldSBK dieci anni fa. Del resto, però, Misano è anche la pista in cui Ducati ha trionfato il maggior numero di volte, ben 29, e ha centrato il maggior numero di podi, 79, un record assoluto.

Un weekend che inizierà venerdì con l'AcquaRace: l'adrenalinico pre-event sul kamikaze dell'Acquafan, una gara inedita tra nove piloti che si misureranno sul tempo di discesa dello scivolo più spericolato e amato dal pubblico.

La grande novità di quest'anno è rappresentata dal Campionato del Mondo dei motociclisti paralimpici. Per la prima volta al “Marco Simoncelli”, infatti, andrà in scena una prova dell’International Bridgestone Handy Race, il mondiale di motociclismo per piloti disabili promosso a partire dal 2017 dalla Federazione Motociclistica Internazionale insieme a quella Francese, quella Italiana e alla Dorna, su richiesta dell’associazione italiana “Diversamente Disabili Onlus” e della francese “Handi Free Riders”.