back to top

Moto bolognesi degli anni 50-60, nella Motor Valley una mostra che celebra un grande passato.

Notizie dalla Motor Valley

Un percorso espositivo che comprende una selezione di 32 motociclette realizzate dai più importanti marchi del decennio, ma anche filmati provenienti dall’Istituto Luce e immagini d'epoca. Apre al pubblico fino al 15 maggio 2022 la mostra dedicata alla produzione motociclistica bolognese del dopoguerra dal titolo "Moto bolognesi degli anni 1950-1960. La motocicletta incontra l’automobile", ospitata dal Museo del Patrimonio Industriale di Bologna.

Il progetto Moto bolognesi

Dai primi anni Duemila il progetto "Moto bolognesi" costituisce uno dei principali ambiti verso cui si è indirizzata l'attività di ricerca del Museo del Patrimonio Industriale di Bologna, istituzione culturale votata allo studio, alla documentazione e alla divulgazione della storia economico-industriale della città e del suo territorio. A partire dalle collezioni permanenti del Museo, il progetto è nato con l’obiettivo di realizzare una puntuale e completa ricognizione dell'industria motociclistica in area bolognese.

La collaborazione con il Museo Ducati

Per questa importante Mostra, il Museo Ducati ha messo a disposizione ben sette Ducati storiche tra cui lo Scooter Cruiser 175 cc del 1952 e la 175 Sport del 1957, che resteranno in esposizione per tutto il periodo della mostra. A rotazione mensile, i visitatori potranno vedere anche la Gran Sport "Marianna" 125 cc del 1956, la 125 Gran Prix Bialbero del 1957, la 125 Gran Prix Desmo del 1959, la 175 F3 del 1958 e la 98 Super Sport versione Milano - Taranto del 1953.

Info Mostra

Dettagli
notizia
Organizzazioni Coinvolte
Attività Correlate
Visita guidata al Museo Ducati
Visita guidata al Museo Ducati
Altre attività