Caricamento

Le Ferrari da corsa protagoniste al parco Novi Sad.

Notizie dalla Motor Valley
Le Ferrari da corsa protagoniste al parco Novi Sad.

Al Parco Novi Sad va in scena uno degli eventi più attesi della terza giornata del Motor Valley Fest, il festival diffuso della Terra dei motori dell’Emilia Romagna: il Pit Stop Ferrari. Questo pomeriggio, dalle 14 alle 19, in uno scenario suggestivo e inconsueto, si alterneranno tutti i modelli da competizione della Casa del Cavallino.

Si parte con l’esibizione delle 488 Challenge, dotate di una livrea che rende omaggio alle tre serie continentali che le vedono impegnate: Europe, North America ed Asia Pacific. Alle 14:30 sarà possibile ammirare da vicino le evoluzioni delle straordinarie vetture dei Programmi XX: veri e propri laboratori tecnologici come la FXX Evo, la 599XX Evo e l’ultima nata FXX-K Evo.

Il terzo blocco di esibizioni, in programma dalle 15, è dedicato al mondo dell’endurance, con le straordinarie 488 GTE e 488 GT3 di Competizioni GT. Il campione del mondo in carica del FIA World Endurance Championship Alessandro Pier Guidi sarà uno dei tre piloti presenti, alla guida della sua 488 GTE. Il pubblico potrà assistere anche a un pit-stop e alle sequenze di cambio pilota che vedranno protagonista anche Andrea Bertolini, e ammirare la grande precisione e velocità dei meccanici del Cavallino. Al volante della 488 GT3 ci sarà Davide Rigon, che alterna alle gare in GT il ruolo di pilota del simulatore della Scuderia Ferrari.

La Scuderia Ferrari chiude il primo round di attività con l’esibizione della F60, a partire dalle 15.30. Alla guida, il sassolese Andrea Bertolini, uno dei piloti più vincenti nei campionati GT con un passato come collaudatore ufficiale della Scuderia, che insieme ai meccanici del Cavallino si produrrà in spettacolari pit-stop.

Le esibizioni riprenderanno con lo stesso schema a partire dalle ore 17, questa volta con Davide Rigon al volante della F60.

Dettagli
notizia
Emilia Romagna Map Pointer MO
Organizzazioni Coinvolte