Caricamento

Anche la Motor Valley presente al Salone dell'auto di Torino.

Notizie dalla Motor Valley
Anche la Motor Valley presente al Salone dell'auto di Torino.

Il 6 giugno prende il via la 4ª edizione del Salone dell’auto di Torino. All’esposizione statica all’aperto lungo i viali dello splendido Parco del Valentino, partecipa anche la Motor Valley, con un’esclusiva vettura a rappresentare la “terra dei motori” e due dei brand prestigiosi dell’associazione ad esporre i propri gioielli.

Lamborghini Espada Anniversario a rappresentare la Motor Valley

Sono oltre 40 i brand che partecipano alla quarta edizione della manifestazione, di cui due prestigiose Case automobilistiche Motor Valley: Pagani e Maserati.

A rappresentare simbolicamente la “terra dei motori” è invece Lamborghini, con la Espada Anniversario appartenente al Museo Lamborghini.

L’esemplare in esposizione è allestito con esterni blu e interni color “senape” ed è stato restaurato in occasione dei 50 anni di storia della vettura utilizzando esclusivamente pezzi di ricambio originali Lamborghini in modo da riportare chassis, corpo macchina, sistema elettrico e meccanico alla versione autentica che fu in produzione tra il 1968 e il 1978 in tre serie e 1227 esemplari.

Un salone diffuso per tutta la città

La grande novità di questa edizione è il coinvolgimento di tutta la città di Torino, che trasformerà piazze e vie in punti di ritrovo di supercar, prototipi, one-off e auto storiche da collezione. Gli eventi di questa edizione di Parco Valentino sono: l'esposizione di 40 prototipi esclusivi, per la prima volta esposti tutti insieme, di carrozzieri e designer; la Supercar Night Parade, la sfilata guidata dai presidenti delle case automobilistiche, i giornalisti e i proprietari che incanterà il centro di Torino la sera del 6 giugno; e il Gran Premio, la parata domenicale di Parco Valentino che il 10 giugno porterà i suoi partecipanti alla Reggia di Venaria dopo i 40 chilometri lungo la città e le colline torinesi.

Il Salone dell'auto di Torino avrà luogo fino al 10 giugno con orario prolungato fino alle 24 e ingresso gratuito per il pubblico.