Caricamento

Il Museo Lamborghini riapre le porte al pubblico.

Notizie dalla Motor Valley
Il Museo Lamborghini riapre le porte al pubblico.

Una riapertura ricca di novità ma anche un importante segnale di parziale ritorno alla normalità per il MUDETEC, il Museo delle Tecnologie di Automobili Lamborghini. Chiuso forzatamente a causa dell’emergenza Covid-19, oggi, venerdì 10 luglio, il MUDETEC riapre nuovamente le proprie porte ai turisti e a tutti gli appassionati di motori e del mondo della Casa del Toro.

La principale novità, che coincide con l’apertura del Museo, è rappresentata dalla presentazione della nuova Sián Roadster proprio all’interno del MUDETEC l’8 luglio scorso. La supersportiva open-top ibrida sarà visitabile all’interno del Museo, in assoluta esclusiva, fino a domenica 12 luglio.

Modalità di accesso

L’apertura è prevista tutti i giorni dalle 09.30 alle 18 con gli ingressi che saranno effettuati esclusivamente su prenotazione. Questo per garantire a tutti i visitatori il rispetto delle disposizioni di sicurezza in termini di distanziamento sociale e di sanificazione degli ambienti.

Il Museo di Sant’Agata Bolognese, diventato lo scorso aprile MUDETEC, è da anni pellegrinaggio di appassionati e amanti della Casa del Toro. All’interno i visitatori possono ripercorrere anni di storia del mondo Lamborghini, dagli albori fino ai giorni nostri, in una carrellata di innovazioni ed eccellenze che hanno rivoluzionato non solo il marchio della Casa del Toro, ma l’intero panorama automotive, creando nuovi concetti e gettando le basi tecnologiche di domani.

Maggiori informazioni