Caricamento

Grande successo per la Formula SAE Italy 2019 all'Autodromo di Varano.

Notizie dalla Motor Valley
Grande successo per la Formula SAE Italy 2019 all'Autodromo di Varano.

L'Autodromo Riccardo Paletti di Varano de' Melegari ha salutato la 15^ edizione di Formula SAE Italy, Formula Electric Italy & Formula Driverless - competizione internazionale organizzata da ANFIA in partnership con SAE International e l’Autodromo parmense. Manifestazione che ha visto la main sponsorship di FCA, presente con il marchio Abarth, e di Dallara.

L’evento ha visto la partecipazione di oltre 2.600 studenti provenienti da 26 Paesi (India e Israele i più lontani) e da oltre 79 diversi atenei. Complessivamente sono stati 86 i team in gara, di cui 69 europei, con 17 italiani, provenienti da 15 atenei.

Le classifiche finali

Per la prima volta nella storia della Formula SAE Italy nel cuore della Motor Valley, il podio della Classe 1C (vetture a combustione interna), vede al primo posto una squadra italiana, ovvero il Politecnico di Milano con il team Dynamis PRC, arrivato quarto alla scorsa edizione, e che ha dimostrato di essere cresciuto molto quest’anno, ottenendo punteggi elevati in tutte le prove e vincendo sia il Design Event che l’Endurance della Classe 1C.

In seconda posizione l’Università di Padova con il team Race UP Combustion, che ha presentato una vettura di livello, ma leggermente più lenta nell’endurance e, in terza, la Czech Technical University of Prague, con il team CTU CarTech, con una vettura ben progettata e prestazioni decisamente buone del team, soprattutto nelle prove statiche (secondo posto al Design Event).

Altro primato assoluto per una squadra italiana nella Classe 1E (vetture elettriche), dove trionfa il Politecnico di Torino con la Squadra Corse, posizionatosi al terso posto lo scorso anno, con performance equilibrate in tutte le prove e un’ottima prestazione all’Endurance. Si aggiudica il secondo posto la University of Ljubljana - Superior engineering. Il terzo va alla Aristotle University of Thessaloniki, con l’Aristotle University Racing Team Electric – Aristurtle, che può vantare per il secondo anno consecutivo la vittoria nel Business Presentation Event.

Podio tricolore anche nella Classe 3 (presentazione del solo progetto della vettura), dove ha conquistato la vetta della classifica STV-Scuderia Tor Vergata dell’Università di Roma Tor Vergata, seguita, al secondo posto, dall’Unical Reparto Corse dell’Università della Calabria e, al terzo, dall’Unitus Racing Team dell’Università della Tuscia.

Nella Classe 1D (Driverless), al secondo anno di esperienza alla Formula SAE Italy, il primo premio è andato all’Università di Roma La Sapienza – Sapienza Corse, la cui vettura si è dimostrata essere la più pronta a sostenere le varie prove dinamiche e l’unica, in questa categoria, a completarle tutte, ottenendo automaticamente la vittoria, seguita daDelft University of Technology – MITeamDelft, squadra più strutturata ma con problemi di prestazione della vettura nelle prove dinamiche e da RWTH Aachen - Ecurie Aix Formula Student Team, premiata dagli sponsor dell’evento per l’elevato livello tecnologico e ben posizionata nelle prove statiche.

Dettagli
notizia
Emilia Romagna Map Pointer PR
Organizzazioni Coinvolte