back to top

F1, il Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna diventa strumento per la promozione della Motor Valley.

Notizie dalla Motor Valley

Nel cuore della Motor Valley, in uno dei luoghi simbolo del distretto motoristico più famoso nel mondo: l’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola. La Formula 1 torna lungo la Via Emilia con il “ Pirelli Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna”: dal 16 al 18 aprile, prima tappa in Europa del mondiale di automobilismo. Per la terra dei motori una nuova conferma dopo il Gran Premio svoltosi alla fine dello scorso anno, che aveva visto la Formula 1 di nuovo sulle rive del Santerno dopo 14 anni dall’ultima edizione del 2006.

Ma, anche, una nuova occasione di visibilità internazionale, grazie all’Accordo tra Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Ice - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane – e Regione Emilia-Romagna per la promozione e valorizzazione delle eccellenze del Made in Italy, a partire proprio dalla filiera dell’automotive.

Nell’anno segnato dalla pandemia, un’iniziativa che vuole essere un segnale forte di ripartenza e che coinvolgerà anche gli altri principali appuntamenti motoristici della stagione: dalla MotoGP e il Mondiale Superbike a Misano Adriatico, al Motor Valley Fest a Modena. Grandi eventi sportivi di rilievo internazionale che diventano vetrine per la valorizzazione del Made in Italy nelle sue principali declinazioni. 

Dettagli
notizia