Caricamento

Formula SAE Italy & Formula Eletric Italy 2018

Eventi della Motor Valley
Formula SAE Italy & Formula Eletric Italy 2018

Il programma dei 5 giorni

Mercoledì 11 luglio: è la giornata dedicata all’arrivo dei ragazzi in Autodromo e si procede alle ispezioni preliminari. Tutti i team insieme per la cerimonia di apertura.
Giovedì 12 luglio: nelle Business Presentation Commission e Cost Commission vengono eletti i vincitori della categoria 1D. Hanno inizio i test preliminari sulle monoposto (Noise Test, Rain Test, Tilt Test) e le prime prove su strada dei prototipi a guida autonoma.
Venerdì 13 luglio: nelle Business Presentation Commission e Cost Commission vengono eletti i vincitori della categoria 1C e il vincitore assoluto nella Design Commission. Proseguono i test preliminari e le prove su strada dei prototipi driverless.
Sabato 14 luglio: Le auto scendono in pista per le prove dinamiche con i test di accelerazione, Skid Pad e Autocross. I giudici scelgono il vincitore nella categoria Driverless.
Domenica 15 luglio: Ultimo giorno di attività, che si conclude con la prova Endurance delle categorie 1C e 1D prima della cerimonia di chiusura.

Le caratteristiche del tracciato 

Inaugurato nel 1972, l’autodromo di Varano de Melegari è lungo 2.360 m e articolato in 14 curve, non poco considerando le prestazioni delle monoposto di Formula SAE, “esplosive” nel misto stretto e sicuramente più a loro agio su circuiti di piccole dimensioni (il programma infatti non prevede sfide in pista testa a testa). Per questo, come potete vedere dall'immagine qui sopra, il circuito è stato diviso in sei distinte aree, dove si svolgono le diverse attività in contemporanea. In rosso sono evidenziate le zone dove auto elettriche e a motore “tradizionale” possono effettuare i test (Practice Zone) e sfidarsi nelle seguenti prove dinamiche: l’Autocross premia il più veloce a percorrere un giro secco su un tracciato stabilito in loco; l’Endurance elegge il prototipo che su 22 km consuma meno carburante (o elettricità); lo Skid Pad valuta quale auto impiega meno tempo nella percorrenza di una figura a forma di "otto".

Dettagli
evento
Emilia Romagna Map Pointer PC
Organizzato da
place Autodromo di Varano
qdebug
WP_Post Object
(
    [ID] => 4529
    [post_author] => 13
    [post_date] => 2018-06-29 16:21:08
    [post_date_gmt] => 2018-06-29 15:21:08
    [post_content] => 

Il programma dei 5 giorni

Mercoledì 11 luglio: è la giornata dedicata all’arrivo dei ragazzi in Autodromo e si procede alle ispezioni preliminari. Tutti i team insieme per la cerimonia di apertura.
Giovedì 12 luglio: nelle Business Presentation Commission e Cost Commission vengono eletti i vincitori della categoria 1D. Hanno inizio i test preliminari sulle monoposto (Noise Test, Rain Test, Tilt Test) e le prime prove su strada dei prototipi a guida autonoma.
Venerdì 13 luglio: nelle Business Presentation Commission e Cost Commission vengono eletti i vincitori della categoria 1C e il vincitore assoluto nella Design Commission. Proseguono i test preliminari e le prove su strada dei prototipi driverless.
Sabato 14 luglio: Le auto scendono in pista per le prove dinamiche con i test di accelerazione, Skid Pad e Autocross. I giudici scelgono il vincitore nella categoria Driverless.
Domenica 15 luglio: Ultimo giorno di attività, che si conclude con la prova Endurance delle categorie 1C e 1D prima della cerimonia di chiusura.

Le caratteristiche del tracciato 

Inaugurato nel 1972, l’autodromo di Varano de Melegari è lungo 2.360 m e articolato in 14 curve, non poco considerando le prestazioni delle monoposto di Formula SAE, “esplosive” nel misto stretto e sicuramente più a loro agio su circuiti di piccole dimensioni (il programma infatti non prevede sfide in pista testa a testa). Per questo, come potete vedere dall'immagine qui sopra, il circuito è stato diviso in sei distinte aree, dove si svolgono le diverse attività in contemporanea. In rosso sono evidenziate le zone dove auto elettriche e a motore “tradizionale” possono effettuare i test (Practice Zone) e sfidarsi nelle seguenti prove dinamiche: l’Autocross premia il più veloce a percorrere un giro secco su un tracciato stabilito in loco; l’Endurance elegge il prototipo che su 22 km consuma meno carburante (o elettricità); lo Skid Pad valuta quale auto impiega meno tempo nella percorrenza di una figura a forma di "otto".

[post_title] => Formula SAE Italy & Formula Eletric Italy 2018 [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => closed [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => formula-sae-italy-formula-eletric-italy-2018 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-07-11 11:42:46 [post_modified_gmt] => 2018-07-11 10:42:46 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://motorvalley.it/?post_type=event&p=4529 [menu_order] => 263 [post_type] => event [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw )