Caricamento

Collezione Moto Poggi

La storia delle moto da competizione Yamaha concentrata in un unico museo, un’opportunità unica per gli appassionati di motociclismo di scoprire tutta l’evoluzione delle moto da corsa della casa giapponese.

La collezione, curata da Pierluigi Poggi, ha il merito di aver mantenuto l’autenticità di tutte le moto che ospita. Tutti gli esemplari sono “conservati” o restaurati in modo fedele all’orginale.

L’esposizione include pezzi come la YDS-1R del 1959 e molti esemplari della celebre “TZ” e la YZR 500 a due tempi.

Collezione Moto Poggi

Visita la collezione moto Poggi

Prenota la tua visita

Informazioni

La collezione si trova in via G. Vittorio a Villanova di Castenaso, Bologna

Orari di apertura
tutti i primi sabato di ogni mese e tutti i giovedì mattina.
Per aperture straordinarie consultare il sito.

La collezione

Tra gli oltre 60 esemplari d’epoca esposti, sono presenti anche dei veri e propri cimeli da collezione come, ad esempio, una Yamaha YDS1R del 1959, una serie di Yamaha TZ di cilindrate differenti (250, 350, 500 e 750) appartenenti a varie epoche e realizzate da Yamaha per dare la possibilità anche a piloti privati di essere competitivi nei vari campionati nazionali e mondiali.

Tra le moto esposte sono presenti anche le M1 di Valentino Rossi (con le versioni del 2004 e del 2005) e quella di Jorge Lorenzo (iridato con la Yamaha nella classe MotoGP nel 2010), la YZR-M1 2012 di Andrea Dovizioso, la Yamaha YZR 500 due tempi di Garry McCoy e quella di Norifumi Abe.

Gallery