Caricamento

Il CIV 2019 accende i motori. Al Misano World Circuit il primo round della nuova stagione.

Notizie dalla Motor Valley
Il CIV 2019 accende i motori. Al Misano World Circuit il primo round della nuova stagione.

Al "Marco Simoncelli" di Misano, nel weekend del 29-30-31 marzo, andrà in scena il primo round del Campionato Italiano Velocità. L' ELF CIV 2019 si presenta ai nastri di partenza della nuova stagione con un'importante novità per quanto riguarda la categoria Moto3. La categoria dei giovani talenti potrà contare sulla presenza di alcuni team “Mondiali”: lo Sky Junior Team VR46, il Team Leopard Junior Italia, Angel Nieto-Team MTR e il team targato TM e Davide Giugliano (RGR TM Racing Factory Team). A questi si aggiunge la conferma di team di grande rilievo - fra tutte lo Junior Team Total Gresini - per un ELF CIV sempre più trampolino di lancio verso il "Mondiale" per i giovani piloti. La griglia di partenza vedrà Kevin Zannoni (campione in carica) difendere il titolo dai tanti rivali, a partire dal compagna di squdra Nicola Carraro, proseguendo con gli alfieri VR46 Elia Bartolini e Lorenzo Bartalesi, senza dimenticare il Campione 2017 Nicholas Spinelli.

Lo spettacolo in pista

In SBK il favorito è ancora Michele Pirro. Il tester Ducati sarà di nuovo al via con la Panigale del Barni Racing Team, mentre a contendergli la corona ci saranno: Lorenzo Zanetti con la rossa preparata dal Broncos Racing Team; Lorenzo Savadori in sella all’Aprilia Nuova M2 Racing; Samuele Cavalieri e Riccardo Russo del Motocorsa Racing; Matteo Baiocco (DMR Racing); Cristian Gamarino (BMW Tutapista Corse); Roberto Tamburini (BMW Cherry Box 24 Guandalini Racing); Luca Vitali e Kevin Calia (Suzuki Penta Motorsport) e infine il giovane Axel Bassani (Yamaha Motoxracing). Tanta attesa per una SBK che si presenta alla nuova stagione arricchita dalla presenza delle maggiori case: Aprilia, BMW, Ducati, Suzuki e Yamaha.

Tanto spettacolo è attesa anche nella SS600 e nella SS300. Categorie che nel 2018 hanno visto trionfare Massimo Roccoli e Manuel Bastianelli (passato al Mondiale). Un’altra novità la troveremo nella categoria dei giovanissimi, la Premoto3, che da quest’anno sarà unica (non più divisa in 125 2T e 250 4T) con l’introduzione di un monomotore 250 stock di derivazione crossistica fornito grazie all’accordo con Yamaha. Tanti gli esordienti provenienti dal CIV Junior pronti a darsi battaglia su piste da “Mondiale”, così come tanti sono i team di livello, a cominciare dal SIC58 Squadra corse Junior Team, che sarà in pista in collaborazione con RXP Race For Passion.

Un primo round dell’ELF CIV al Misano World Circuit che sarà trasmesso in diretta streaming da Eleven Sports (accessibile anche dal sito civ.tv) e in replica, la settimana successiva all’evento, su Sky Sport MotoGP HD.

Maggiori informazioni

Dettagli
notizia
Emilia Romagna Map Pointer RN