Caricamento

Ai nastri di partenza la 7^ Targa AC Bologna valida per il Campionato Italiano Regolarità Auto Storiche.

Notizie dalla Motor Valley
Ai nastri di partenza la 7^ Targa AC Bologna valida per il Campionato Italiano Regolarità Auto Storiche.

La stagione 2019 del Campionato Italiano Regolarità Auto Storiche (CIREAS) fa tappa in Emilia-Romagna con la 7^ Targa AC Bologna organizzata da Automobile Club Bologna. La quarta gara del campionato, che richiamerà sul territorio equipaggi provenienti da tutta Italia, andrà in scena sabato 20 aprile con partenza alle ore 9:00 dall'Admiral Park Hotel di Zola Predosa (BO).

La nuova stagione si articolerà su 10 gare, suddivise in tre gironi geografici: nord, centro e sud. Condizione necessaria per l'ingresso in classifica è la partecipazione ad almeno 2 gare per girone, un accorgimento che renderà ancora più significativo il titolo di Campione Italiano. 

Appennino bolognese e auto storiche

Con il Patrocinio della Regione Emilia-Romagna, della Motor Valley, della Città Metropolitana di Bologna e dei diversi comuni della provincia che accolgono l'evento, Targa AC Bologna ritorna anche quest’anno offrendo ai concorrenti scorci “da cartolina”. Continua l’impegno di AC Bologna nella promozione dello sport automobilistico legato alle auto storiche, che porterà ancora una volta le “vecchie signore” a correre nella Motor Valley.

Il percorso attraverserà l'Appennino bolognese, toccando località come Monte San Pietro, Montepastore, Tolè, Zocca, Monteombraro, Savigno e tante altre, per poi fare ritorno in albergo dove avverranno le premiazioni dei vincitori della gara.

Quest'anno, oltre alle vetture in gara per il Campionato CIREAS, correranno anche le auto partecipanti al Campionato Regolarità Auto Moderne con la 1^ Circuito di Bologna.